cs 180 Dies Academicus – Istituto superiore di Scienze religiose di Padova

Martedì 29 ottobre, ore 16, Aula Magna Facoltà teologica del Triveneto, via Del Seminario 7 - Padova

Ecologia integrale: sfida per il XXI secolo è il tema del Dies Academicus dell’Istituto superiore di Scienze religiose di Padova che si terrà domani, martedì 29 ottobre, a partire dalle ore 16, nell’aula magna della Facoltà teologica del Triveneto (via Del Seminario 7 a Padova). La prolusione è affidata al prof. Mauro Magatti, docente di Sociologia all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

La prolusione del profe. Magatti seguirà gli interventi delle autorità accademiche: mons. Roberto Tommasi, preside della FTTr; mons. Claudio Cipolla, moderatore dell’ISSR e vescovo di Padova e don Livio Tonello, direttore della FTTr. Il Dies Academicus si concluderà con l’omaggio accademico al prof. don Marcello Milani, docente stabile emerito e la consegna dei diplomi di quanti hanno concluso il percorso di studio nell’anno 2018-2019.

Il tema dell’ecologia integrale, sottolineata da papa Francesco nell’enciclica Laudato Si’, dedicata alla cura della casa comune, è questione mondiale estremamente seria che riguarda l’ambiente umano e la vita stessa da difendere da diverse forme di degrado.

Della problematica ecologica si sono già occupati Paolo VI nella Octogesima adveniens (1971) e Giovanni Paolo II nella Centesimus annus (1991) nella quale invita a «salvaguardare le condizioni morali di un’autentica ecologia umana» (n. 38). Papa Francesco nella Laudato Si’ (2015) parla di “ecologia integrale”, per sottolineare che la crisi planetaria è collegata a tutti gli aspetti attinenti la dimensione umana e sociale della vita che vanno dalle ingiustizie sociali create da un’economia selvaggia, fondata sul profitto, alla divisione tra cristiani; dal degrado ambientale alla crisi antropologica. C’è una stretta relazione tra la nostra esistenza e la madre terra, tra umanesimo integrale ed ecologia.

Una questione di fronte a cui nessuno si può sentire indifferente e che richiama a  un maggiore senso di responsabilità e di creatività per elaborare proposte e progetti: in questa ottica anche le religioni possono offrire un prezioso contributo.

 

Padova, 28 ottobre 2019

CS 180/2019

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>