cs 90 Corpi a sorpresa! Secondo appuntamento

Sabato 24 marzo, ore 16, Padova

La neve e il freddo non hanno frenato i visitatori nel primo appuntamento con Corpi a sorpresa! che ha visto ospite a sorpresa, lo scorso 2 marzo, il prefetto Renato Franceschelli e protagonista l’opera di Andrea Mantegna all’interno della chiesa degli Eremitani, con particolare riferimento al Martirio di San Cristoforo.

Ora è tutto pronto per la seconda visita a sorpresa, in programma sabato 24 marzo, alle ore 16. L’appuntamento per il pubblico (su prenotazione) è sotto il portico della chiesa dei Servi a Padova.

L’iniziativa – Corpi a sorpresa! – collegata alla nona rassegna internazionale di illustrazione I colori del Sacro. Il corpo – è velata di un leggero alone di mistero: alcune sorprese infatti saranno riservate al pubblico che vi parteciperà.

Di “certo” c’è che: si tratta di visite guidate, a opere di pregio, dal direttore del Museo diocesano Andrea Nante; il “corpo” (o qualche sua parte) sarà elemento protagonista della visita; la proposta sosterrà l’iniziativa Mi sta a cuore che da anni il Museo diocesano di Padova insieme all’Ufficio diocesano dei Beni culturali promuove per sensibilizzare la comunità civile e religiosa, singoli e gruppi a sostenere in prima persona la cura e la tutela delle opere d’arte, patrimonio comune di storia e tradizione.

A sorpresa saranno invece: il luogo preciso e l’opera scelta, alcuni elementi di contorno e soprattutto l’ospite illustre con cui si instaurerà un dialogo molto originale tra esperienza personale, attualità, arte e…

E allora, quale saranno le sorprese per i visitatori sabato 24 marzo? Quale sarà l’opera protagonista di questo appuntamento? E chi sarà l’ospite illustre di questa seconda visita tra la scrittrice Antonia Arslan, il vescovo Claudio Cipolla, gli imprenditori Giordano Emo Capodilista e Marcello Carraro?

Qualche piccolo indizio…

Accompagnati dal direttore del Museo diocesano, Andrea Nante, i visitatori si accosteranno a un’opera d’arte di alto valore artistico, recentemente riscoperta che ha collocato un nuovo tassello nella storia della scultura del Quattrocento a Padova. Attorno a quest’opera, che ben introduce all’ormai prossima Settimana Santa, l’ospite aiuterà a entrare in dialogo con quanto racconta questo capolavoro.

L’atmosfera sarà allietata dalla voce di Luisa Ereno e dalla musica del peruviano Amilcar Soto Rodriguez.

Per aderire è necessaria la prenotazione fino al giorno precedente l’evento alla segreteria del Museo diocesano tel. 049 652855, info@icoloridelsacro.org Ogni visita prevede un contributo minimo di 20€ a persona proprio in funzione del progetto Mi sta a cuore!

 

Le prossime visite del progetto Corpi a sorpresa! sono in programma

  • domenica 8 aprile, ore 9, appuntamento in piazza del Santo (angolo via Orto Botanico) – Padova
  • mercoledì 23 maggio, ore 18.30, appuntamento all’oratorio di Santa Maria del Carmine a Creola di Saccolongo (Pd)
  • giovedì 7 giugno, ore 19, appuntamento in via Cesarotti (angolo via del Santo) – Padova

 

Per informazioni e prenotazioni:

Museo diocesano, piazza Duomo – Padova

tel. 049 652855, info@icoloridelsacro.org

 

CS 90/2018

Padova, 21 marzo 2018

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>