cs 61 Festival Biblico Padova. Al via gli eventi anteprima

Doppio appuntamento con Enzo Bianchi fondatore della comunità di Bose

La quindicesima edizione del Festival Biblico quest’anno ha come tema POLIS: partendo dalle Sacre Scritture e dai loro molteplici significati per l’uomo e la storia si parlerà di città e di cittadinanza, riconoscendo il “senso” della città, le sue trasformazioni e gli interrogativi che nascono attorno all’abitare, alla convivenza culturale ecc. Il Festival Biblico coinvolgerà le Diocesi di Vicenza, Verona, Padova, Rovigo e Vittorio Veneto, confermando la sua dimensione regionale, e si terrà dal 2 al 26 maggio 2019. Padova, alla sua settima partecipazione, ne sarà protagonista e location dal 10 al 12 maggio 2019.

ASPETTANDO IL FESTIVAL alcuni “eventi anteprima” ne preparano il “terreno”. Per PADOVA sarà ENZO BIANCHI il protagonista di questi primi “appuntamenti di avvicinamento al Festival.

Martedì 19 marzo, infatti, il fondatore della Comunità di Bose sarà a Padova per due momenti. Nel pomeriggio, alle ore 18.15 nella multisala PIO X, in via Bonporti 22, terrà un incontro sul tema: Città dell’uomo, città di Dio. Abitare ed edificare la città.

Introduce e modera l’incontro don Roberto Ravazzolo, direttore del Centro universitario e responsabile del Festival Biblico per quanto riguarda la Diocesi di Padova.

L’incontro conclude anche il percorso culturale promosso dal Centro universitario di Padova per l’anno 2018-2019, dedicato a indagare l’interrogativo: Quale città?

In questo appuntamento il riferimento è a sant’Agostino, secondo cui esistono due città, nella cui intersezione si svolge la vicenda umana: quella dell’amore e quella dell’odio, quella della giustizia e quella dell’ingiustizia, quella di Dio e quella terrena. Le loro strade si intrecciano: a ciascuno è data la scelta a quale di esse appartenere, quale eleggere come propria patria.

In serata, alle ore 21, Enzo Bianchi sarà in basilica Cattedrale a Padova per una meditazione sul tema che accompagna l’anno pastorale della Chiesa di Padova: Il seminatore uscì a seminare (Mt 13,1-23). Tracce di cammino. Introduce mons. Giuliano Zatti, vicario generale.

Il Festival Biblico è nato 15 anni fa con l’idea di portare in piazza le Sacre Scritture per attualizzarne il messaggio e per creare un’occasione di confronto libero e creativo con chiunque, credenti e non credenti, laici e religiosi, cattolici e persone che professano altre religioni.

Informazioni su www.festivalbiblico.it

 

Padova, 15 marzo 2019

CS 61/2019

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>