cs 132/21 UN FILOSOFO AL CINEMA – La vita che vorrei

Lunedì 22 novembre, ore 20.30, Multisala Pio X, via Bonporti 22 - Padova

Terzo appuntamento, lunedì 22 novembre, alle ore 20.30, alla Multisala Pio X di via Bonporti 22 a Padova, con la rassegna Un filosofo al cinema, giunta alla 21a edizione. La manifestazione è organizzata dall’associazione culturale Filosofia di Vita, in collaborazione con il Comune di Padova – assessorato alla Cultura e la Multisala Pio X. Due le novità di questa edizione: una forma più snella, con l’appuntamento esclusivamente serale, e la scelta di dedicare la rassegna ai film di uno stesso regista, in questo caso Giuseppe Piccioni, una figura fra le più originali e innovative nel panorama del cinema italiano contemporaneo.

L’appuntamento di lunedì 22 novembre, vede in programma il film La vita che vorrei, con Sandra Ceccarelli e Luigi Lo Cascio, al termine, intorno alle 22.30 il filosofo Umberto Curi proporrà un commento e animerà il dialogo con il pubblico. Il film sarà presentato da Bartolo Ayroldi Sagarriga.

 

Ingresso con green pass.

Informazioni: info@filosofiadivita.it, www.filosofiadivita.it

–––––––––––––––––––––––––

La vita che vorrei

Il film è una magistrale esemplificazione di quella struttura narrativa nota come “mise en abyme”, fondata sulla corrispondenza speculare fra una cornice e un contenuto. Piccioni se ne serve per raccontare una storia originale, nella quale diventa impossibile distinguere nettamente la realtà dalla rappresentazione. Riprendendo spunti ricorrenti in alcuni autori della storia della filosofia, come Platone o Schopenhauer, il film pone interrogativi schiettamente filosofici, relativi ai criteri con i quali abitualmente si distingue ciò che è reale da ciò che è illusorio o immaginario.

 

 

 

 

 

cs 132/2021

Padova, 19 novembre 2021

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>