La Divina Commedia. Il canto del viaggio. Tutte le iniziative della Diocesi di Padova nel 700mo anniversario della morte di Dante Alighieri

Venerdì 19 marzo, ore 11.30 - Piattaforma ZOOM – richiesto accredito

Nell’anno che ricorda e celebra i 700 anni della morte di Dante Alighieri anche la Diocesi di Padova propone una serie di iniziative e appuntamenti che prendono il via in occasione del Dantedì (giovedì 25 marzo 2021) e proseguono fino a ottobre 2021.

Un progetto che vede coinvolti diversi soggetti e uffici diocesani e non: dall’Ufficio di Pastorale della cultura e dell’università all’Ufficio Annuncio e Catechesi, dalla Pastorale dei giovani alla Pastorale della comunicazione e ancora la Biblioteca Antica del Seminario vescovile di Padova, l’Istituto Barbarigo, la Facoltà teologica del Triveneto e l’Istituto superiore di scienze religiose di Padova; dall’Ucai (Unione cattolica artisti italiani di Padova) al Comitato padovano della Società Dante Alighieri.

Tutte insieme queste realtà desiderano offrire un approfondimento culturale sulla Divina Commedia di Dante Alighieri, sottolineando in particolare l’approccio sapienziale e spirituale, senza dimenticare la dimensione letteraria dell’opera e l’intreccio tematico e stilistico.

Il programma inizierà giovedì 25 marzo e in quell’occasione vedrà protagonisti l’inizio e la fine del poema Dantesco con oltre 130 giovani interpretare il primo canto dell’Inferno e il vescovo Claudio, lettore d’eccezione dell’ultimo canto del Paradiso, il XXXIII con la meravigliosa preghiera alla vergine di san Bernardo “Vergine Madre, figlia del tuo figlio”.

La CONFERENZA STAMPA di presentazione è in programma sulla piattaforma Zoom venerdì 19 marzo alle ore 11.30.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>